lunedì 29 agosto 2011

Scialli e ventagli di Isabella Moroni












Scrivo. E leggo. Ho due gatti. E un gruppo di teatro. Una passione: la libertà. La memoria, il mare, i festoni di luce, il viaggio, il sud, l’immaginario… E tante vite che si sono intrecciate, sovrapposte, integrate.

Sono una giornalista, critica teatrale e scrittrice ho collaborato con diverse testate fra cui “Spirali”, “Lei”, “Il Popolo”, “Sipario”; ho scritto testi e realizzato adattamenti teatrali. Nel 1980 ho iniziato una personale ricerca volta a trovare il legame fra le diverse culture e le loro espressioni artistiche, sacre e tradizionali. Ho seguito numerosi workshop e seminari di teatro e di danza (Yoshi Oida, Lindsay Kemp, Eugenio Barba, Vincenzo Cozzi, Patrizia Salvatori, Isabel Fernandez Carrillo, Nashira Faris, Sanjukta Panigrahi, Tapa Sudana etc.). Per dieci anni sono stata direttore responsabile del mensile “Carcere e Comunità” ed ho portato avanti una costante attività di raccordo fra realtà sociali di emarginazione (carcere, ospedale psichiatrico, etc.) e possibilità culturali. Nel 1983 ho studiato Relazioni Pubbliche presso il Centrostudi Comunicazione di Roma e negli anni successivi ho curato l’ufficio stampa di varie rassegne teatrali e musicali. Nel 1989 ho fondato, assieme ad altri amici, l’Associazione “SOS Razzismo Italia” e, nel 1990, assieme a Vincenzo Cozzi, l’Associazione Teatrale ”The Way to the Indies” che da sempre utilizza il linguaggio teatrale per l’innovazione, la sperimentazione e la ricerca sulle arti dello spettacolo e per portare avanti il legame fra culture ed etnie. Ho viaggiato a lungo in India facendo “ricerca su campo” per alcune forme di arte, musica, spettacolo e tradizione del subcontinente indiano. Nel 1995 ho iniziato l’avventura di Argillateatri, ”territorio” teatrale, artistico e culturale dove sperimentare idee, sogni e progetti, attività che non si è spenta neanche dopo lo sfratto del teatro. Per Argillateatri organizzo l’attività, il lavoro di ricerca ed il centro di documentazione. In tutti questi anni non ho mai smesso la ricerca sulla scrittura, sui miei interessi e sulla memoria con il blog Scialli e Ventagli; ho sperimentato alcuni progetti on line sulla letteratura con il bookblog “Libroblog” e sull’editoria con FareLibri. Ho collaborato con diverse riviste on line e periodici a stampa (la Sesia, Il Corriere Nazionale, Sacripante!, I Quindici, Buran, La Poesia e lo Spirito…). Da due anni dirigo art a part of cult(ure), una rivista on line d’arte e cultura contemporanea immaginata e realizzata da donne. Senza rumori di sottofondo, per ritrovare l’essenziale delle cose, il concetto profondo alla base di ogni agire.

IL SITO

2 commenti:

isabellamoroni ha detto...

Grazie, Paola

sono davvero commossa e entusiasta.
Entusiasta del tuo lavoro. Un lavoro che mancava.

Se non pretendo troppo, fra i link dell'arte potresti trovare anche un piccolo spazio per
http://www.artapartofculture.net??

Grazie ancora. Di cuore.

Isabella

P. Scialpi ha detto...

Detto fatto Isabella. Grazie a te e se vuoi parlare di donne il mio spazio per te è aperto